Home Archivi 2019 ottobre

Archivi mensili:ottobre 2019

a Cesena mercoledì 6 novembre si terrà un convegno fra le Associazioni della Rete Abilità Diverse (di cui fa parte A.D.D.A. Cesena) ed i Servizi Sanitari e Sociosanitari  in area adulti.
Un’altra tappa importante (dopo il convegno relativo all’area minori) di un percorso, iniziato nel 2016 di conoscenza e integrazione fra le Associazioni ed i referenti dei Servizi, con l’obiettivo creare conoscenza, fiducia e collaborazione reciproca, nella consapevolezza che le associazioni possono essere una utile risorsa nel percorso abilitativo.
Percorso abilitativo che non può coinvolge solo gli aspetti sanitari ma anche psico-sociali, cioè  la persona in tutta la sua interezza e complessità e nel suo contesto di vita.Il convegno sarà sottotitolato in diretta da  FIADDA Emilia-Romagna,  grazie al progetto “Abbattere le barriere della comunicazione per una società inclusiva anche per le persone sorde”finanziato dalla Regione Emilia-Romagna

 

 

 

 

SABATO pomeriggio 12 OTTOBRE

andremo a CASTAGNARE!!! a Riofreddo di Verghereto

la sezione ADDA di Cesena ha organizzato un momento insieme per bambini, giovani, famiglie, un’occasione per stare insieme in serenità a contatto con la natura coi colori e i frutti dell’autunno e consolidare conoscenze e amicizie.

Dopo la raccolta nel castagneto ci starà anche una bella merenda al ristorante La Boscaiola.

 

 

A Cesena riprendono le attività della sezione A.D.D.A.

Per i bambini più piccoli

““Musica, parole, comunicazione”

Musicoterapia, un’esperienza sempre stimolante e piacevole che aiuta una crescita equilibrata, non solo nell’ascolto e nel parlare, dei nostri piccoli.

Per i giovani

Capire ed essere capito”

rivolto a ragazzi e giovani, é un’occasione per continuare a migliorare l’ascolto, la voce, il linguaggio, la comunicazione …..continuando anche a scoprire cose nuove e interessanti su arte, natura, storia… in modo piacevole.

Per gli adolescenti, i giovani e i genitori

insieme possiamo farcela”

Continuiamo la sperimentazione, un servizio di confronto e sostegno psicologico, sia in piccoli gruppi che individuali. Si rivolge

- ai genitori per sostenere lo sviluppo e crescita serena dei propri figli;

- alle persone con sordità adolescenti e adulte che, in specifiche fasi di cambiamento e di presa di coscienza della loro personalità, spesso si trovano in situazioni di disagio emotivo e di relazione con gli altri.

Il progetto prosegue grazie al contributo dell’Unione dei Comuni Valle Savio e dell’Unione dei Comuni Rubicone-Mare.