Home AUSL ROMAGNA

a Cesena mercoledì 6 novembre si terrà un convegno fra le Associazioni della Rete Abilità Diverse (di cui fa parte A.D.D.A. Cesena) ed i Servizi Sanitari e Sociosanitari  in area adulti.
Un’altra tappa importante (dopo il convegno relativo all’area minori) di un percorso, iniziato nel 2016 di conoscenza e integrazione fra le Associazioni ed i referenti dei Servizi, con l’obiettivo creare conoscenza, fiducia e collaborazione reciproca, nella consapevolezza che le associazioni possono essere una utile risorsa nel percorso abilitativo.
Percorso abilitativo che non può coinvolge solo gli aspetti sanitari ma anche psico-sociali, cioè  la persona in tutta la sua interezza e complessità e nel suo contesto di vita.Il convegno sarà sottotitolato in diretta da  FIADDA Emilia-Romagna,  grazie al progetto “Abbattere le barriere della comunicazione per una società inclusiva anche per le persone sorde”finanziato dalla Regione Emilia-Romagna

 

 

Mercoledì 23 maggio a Cesena si è tenuto un convegno che ha visto protagonisti le Associazioni e gli operatori dei Servizi AUSL che si occupano di minori.
Una tappa importante di un percorso nuovo,  iniziato nel 2016 di conoscenza e integrazione delle Ass.ni dell’Area Disabilità del Coordinamento del Volontariato ed i referenti dei Servizi, con l’obiettivo creare conoscenza, fiducia e collaborazione reciproca. Pensiamo infatti che le associazioni possano essere una utile risorsa nel percorso abilitativo, che non può coinvolge solo gli aspetti sanitari ma anche psico-sociali, cioè  la persona in tutta la sua interezza e complessità e nel suo contesto di vita.
Nell’occasione è stato presentato il “Progetto Lettura” che sta donando a biblioteche pubbliche e scolastiche alcuni libri di narrativa per bambini e ragazzi sulla disabilità, e la Rete Abilità Diverse ha donato i libri alle quattro Unità Operative di Area Pediatrilca presenti al Convegno. IMG-20180524-WA0008