Home In Evidenza
Featured posts

c-002

Lunedì 16 aprile dalle 9,30 a Bologna, presso l’Assemblea legislativa Regione Emilia Romagna,  Sala Guido Fanti, Viale Aldo Moro 50, si svolgerà la presentazione ufficiale del progetto regionale “Abbattere le barriere della Comunicazione per una società inclusiva anche per le persone sorde”. E’ previsto l’autorevole intervento della Vice presidente della Giunta regionale Prof.sa Elisabetta Gualmini.   L’ambizioso ed innovativo progetto, che vede come attori Regione, Università e Associazioni, è finalizzato al superamento delle barriere della comunicazione tramite la sottotitolazione in diretta di ogni evento sociale, informativo, ricreativo e culturale pubblico.
Oggi la tecnologia offre possibilità impensabili qualche decennio fa, strumenti che permettono la partecipazione delle persone sorde alla vita, alla cittadinanza, alla cultura come tutti.  Ma le nuove opportunità tecnologiche possono restare inutilizzate se non si crea un cambiamento culturale, una nuova sensibilità che porti nel quotidiano ad azioni per il superamento delle barriere della comunicazione.

La partecipazione è libera mediante accredito alla mail: coordinamento@fiaddaemiliaromagna.it

Scarica il programma :    Programma-abbattere le barriere 16apr2018

 

Gli allievi del laboratorio teatrale del Teatro dell’Argine

A TUTTO TONDO

promosso da AGFA/FIADDA (Associazione Genitori con Figli Audiolesi) Bologna
nell’ambito di un progetto PRISMA
presentano

GIOCATTOLI

Giovedì 29 marzo ore 19.00
presso ITCLAB
CORTILE ITC TEATRO - via Rimembranze 26, San Lazzaro di Savena
con
Chiara Amorati, Agnese Bacconi, Camilla Bulferi, Matilde Da Silva, Diego Percuoco, Sebastiano Righi, Anna Sgarzi e Federico Sgarzi
e con le voci di
Cristina Sarti e Simone Genasi
e la spumeggiante partecipazione di
Luca Di Costanzo
laboratorio e regia a cura di
Caterina Bartoletti e Ida Strizz
Simo è un bimbo come tanti altri. Ciò che lo rende speciale è la sua cameretta, o meglio chi la abita. Capeggiati da Woody il cowboy, i suoi giocattoli -non appena lui si chiude la porta alle spalle – si divertono a vivere la vita vera, la loro vita vera. E i giorni si succedono veloci e il tempo passa. Ma i giocattoli sono consapevoli che presto il loro Simo diventerà grande e di loro – forse – non rimarrà che una scatola in soffitta..
 

Per info e biglietteria vedere la locandina:

Locandina A TUTTO TONDO

Sui megaschermi, promosso da FIADDA EMilia-Romagna
(l’Associazione Nazionale delle Famiglie per la Difesa deiDiritti degli Audiolesi.)

La visita del Papa, Domenica 1 Ottobre a Bologna, è culminata con la messa celebrata nel pomeriggio allo stadio Dall’Ara e tra le iniziative, è stato concesso a migliaia di persone presenti la possibilità di seguire la messa del Pontefice con i sottotitoli trasmessi in diretta tramite i megaschermi disposti in tribuna e nella curva degli ospiti, in questo modo è stato possibile, oltre allo scorrere delle inquadrature, leggere da qualsiasi parte dello stadio tutto ciò che il Papa Francesco ha pronunciato.

Grazie all’iniziativa del Coordinamento Emilia-Romagna della ‘Fiadda‘, l’Associazione Nazionale delle Famiglie per la Difesa dei Diritti degli Audiolesi, tutti quanti, compresi gli audiolesi, hanno seguito la messa al meglio.
«Abbiamo a tal fine indirizzato – spiega Luisa Mazzeo, presidente dell’AGFA – un finanziamento della Regione Emilia-Romagna nell’ambito di un progetto mirato proprio alla diffusione dei sottotitoli. Con tale iniziativa, quindi, che renderà leggibile l’omelia del Santo Padre, intendiamo dare un servizio a tutti i presenti, ma in particolare alle persone sorde, abbattendo un’importante barriera della comunicazione».

Mega-schermo con i sottotitoli Papa Francesco a Bologna Mega-schermo con i sottotitoli Papa Francesco a Bologna Mega-schermo con i sottotitoli Papa Francesco a Bologna

LOGO-OM-FIADDA-ER-- Parte l’ 8 e 9 settembre il programma formativo per insegnanti curricolari, di sostegno delle scuole Materne, Elementari e Medie, educatori e volontari, dal tema:  “Autostima, motivazione e successo formativo per studenti con disabilità sensoriale: le difficoltà di apprendimento dell’allievo sordo”  Il corso prevede vari appuntamenti articolati durante l’Anno scolastico 2016-2017, (vedi “Programma”) ed è riconosciuto ai sensi della D.M. 90 del 1/12/2003 del M.I.U.R.

Si ringrazia la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna per il generoso finanziamento dell’iniziativa  

Per saperne di più ed iscriversi:   PROGRAMMA 2016-2017             SCHEDA ISCRIZIONE