Home Eventi Fiadda

Lunedì 22 maggio alle ore 20.00 al Teatro Alighieri di Ravenna si terrà il Gran Galà de L’Orecchio Magico, un’iniziativa inedita frutto di una sinergica collaborazione con la Scuola di Danza Accademia Cecchetti, nata per celebrare i 10 anni di attività sul territorio dell’attivissima sezione ravennate di F.I.A.D.D.A. che raggruppa le famiglie con bimbi nati sordi profondi, molto impegnata su vari fronti: dalla Scuola, alla Sanità, al mutuo aiuto alle famiglie. Michela Bulgarelli Direttrice della Scuola e Carlotta Silvagni, regista ed organizzatrice, porteranno sul palco un articolato connubio di Danza, Canto, Musical e comicità dal livello più alto del panorama teatrale nazionale, con la straordinaria presenza della Madrina Carla Fracci. Presentano Luciano Cannito e Monica Ratti.

Si esibiranno:  Tony Figo comico della trasmissione Made in Sud,  Rimi Cerloj, ballerino in varie compagnie internazionali, Vittoria Markov direttamente dal serale di Amici di Maria De Filippi 2017, la compagnia Spellbound Contemporary Ballet  di Mauro Astolfi.

Per la musica Antonella Bucci, voce di “Amarti é l’immenso per me ” con Eros Ramazzotti, MaurFOTO-DANZA01o Mengali, componente degli ORO autore della canzone “Vivo per lei”, Gianni Neri, vocalist che ha collaborato con Mogol, Nek, i Ricchi e Poveri, Tullio de Piscopo. Per la Danza una selezione dei migliori giovani danzatori delle scuole di prestigio nel panorama italiano: l’Accademia Cecchetti di Ravenna, Artedanza Padova, Scuola Serge Djaghilev di Venezia. In scena anche l’Accademia del Musical diretta da Laura Ruocco. Il ricavato sarà devoluto a L’Orecchio Magico ed alla Fondazione Lucé onlus per i malati terminali di cancro.

Una menzione particolare per Sara Giada Gerini, ex-Nazionale della quadra di volley sara giada gerinisordi,  Testimonial d’eccezione per la battaglia di inclusione sociale delle persone sorde, popolarissima sui social network #FacciamociSentire con oltre 23 milioni di visualizzazioni, che offrirà agli spettatori dell’Alighieri un assaggio della sua esperienza di vita fatta di forza e determinazione.

 Info e prevendita:   www.teatroalighieri.org

213

14 Maggio 2017 ore 10:30
STRABOLOGNA È PER TUTTI

COS’È STRABOLOGNA?

Nata 37 anni fa, oggi la StraBologna è una festa che Uisp (Unione Italiana Sportpertutti) offre alla città.
Un’occasione per camminare o correre per le vie del centro storico, scoprendo nella calma domenicale senza auto le bellezze architettoniche e culturali degli angoli più nascosti del centro di Bologna.

PERCHÉ ANCHE FIADDA?

Abbiamo deciso di partecipare come gruppo alla StraBologna, che ci sarà domenica 14 maggio, dalle 10,30. Un’occasione diversa e unica ma anche significativa, perché vorremmo indossare una maglietta con stampata una frase che deve colpire l’attenzione e ricordare/informare che i sordi parlano. Questo perché sono ancora troppe le persone che non sono informate e per cui il sordo non sa parlare….Per una volta diventiamo anche noi visibili!

VENITE E TUTTI INSIEME INDOSSIAMO ORGOGLIOSAMENTE LA NOSTRA MAGLIETTA,
su cui sarà evidente la scritta:Sono solo sordo non muto: parlo, parlo, parlo!

Maglia StraBologna 2017

PARTECIPA ALLA STRABOLOGNA 2017

Per l’iscrizione e il pagamento della quota di partecipazione si fa riferimento a Michele Brighetti. In più potete consultare la pagina dell’Evento dedicato creato su Facebook

Per motivi organizzativi (stampa delle maglie) abbiamo bisogno di sapere al più presto in quanti saremo. E per chi ha un cane, ricordiamo che alla StraBologna può iscrivere anche lui.

Più numeroso sarà il gruppo e più ci sarà possibilità di essere premiati sul palco in Piazza Maggiore: in questo caso significa che potremmo farci riconoscere davanti a tutti e abbattere i nostri pregiudizi!

Aspettiamo numerose adesioni!
Locandina StraBologna 2017

Una App per migliorare il dialogo fra pazienti audiologici e professionisti sanitari…

    L’AGFA/FIADDA di Bologna ha organizzato un altro incontro, rivolto particolarmente a chi ha l’impianto cocleare ma che può essere utile a tutti. Verrà a parlarci di una app, da lui messa a punto,
    Guido Renato Venturini, sordo impiantato che ha scritto un libro sulla sua esperienza di sordo adulto e sulle tante difficoltà che ha dovuto superare. All’incontro parteciperà anche la logopedista Rossella Montucchielli del “Team Disabilità Uditive” di Bologna.
    L’incontro avrà luogo sabato 13 Maggio dalle 9,30 alle 13.00, presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena. Per facilitare la partecipazione forniremo la sottotitolazione in diretta.

Di seguito troverete la locandina dell’evento: